Una donna, completamente nuda e
ricoperta di tatuaggi, viene ritrovata a
Times Square. È solo l'inizio di una fitta
rete di misteri...

LA SERIE  PIÙ VISTA
NEGLI USA

01. Chi è Jane Doe

A Times Square viene ritrovato un borsone al cui interno c’è  una donna; è nuda e il suo corpo è interamente tatuato. È drogata, confusa, non ricorda chi è e niente del suo passato, la sua memoria sembra essere stata completamente cancellata. Unico indizio è il nome dell’agente FBI Weller tatuato sulla sua schiena. I suoi tatuaggi vengono fotografati e studiati, e da una piccola scritta in cinese, “Jane Doe”, dietro il lobo si comincia la difficile ricostruzione del suo passato. La pista cinese porterà a nuove, ulteriori scoperte…

Il quarto episodio di Blindspot, serie evento Usa in onda su Italia1

02. Taylor Shaw

La memoria di Jane si risveglia durante gli scontri fisici in cui dimostra di avere notevoli qualità. Intanto viene decifrato un altro tatuaggio che porta al maggiore Gibson ma, quando il team va a trovarlo, il maggiore scappa e fa esplodere la casa. Poi sequestra la figlia di un collega costringendolo a manomettere il controllo dei droni, di cui è pilota, per lanciare dei missili su persone di cui si vuole vendicare. Weller nota una cicatrice sul collo di Jane uguale a quella di Taylor Shaw, un’amica d’infanzia scomparsa 25 anni prima, e si convince che Jane sia Taylor.

03. La ragazza smarrita

Jane viene aggredita nel suo rifugio da un uomo con la barba, ma quando questi le sta per rivelare qualcosa sul suo passato viene ucciso. Durante una rapina ad una gioielleria un rapinatore rimane ferito e viene arrestato. Quest’uomo ha un tatuaggio dei Seal, identico a quello di Jane. Da questo nuovo elemento  parte la ricerca dei complici della banda. Weller crede di essere risalito all’identita’ di Jane che viene addirittura accettata nella squadra per poter aiutare nelle indagini.

Quarto episodio della serie evento negli USA in onda su Italia 1

04. Oppure no

La soluzione di un altro tatuaggio porta ad un centro per il controllo delle malattie il cui direttore, assieme alla ricercatrice principale, ha deciso di diffondere nel mondo i virus piu’ letali per diminuire la popolazione e salvare il pianeta dal sovraffollamento.

05. Il passato

Un tatuaggio di Jane porta in un luogo dove due uomini armati si sono barricati con alcuni ostaggi. Quel luogo non è altro che un “black site” (un posto segreto) che la CIA usa per compiere azioni vietate. Quando la squadra dell’FBI, condotta da Weller, irrompe nel “black site”, si trova di fronte ad una strana situazione. All’origine di queste vicende c’è un ex collaboratore della CIA che essendo stato “licenziato” vuole vendicarsi e quindi si allea con un gruppo terroristico per costruire un ordigno a dispersione radiologica. Nel frattempo Jane Doe sta faticosamente ricostruendo il suo passato.

 

bbb4

06. Ci annebbia la vista

Jane e Weller capiscono che è il caso di mantenere il loro rapporto sul piano puramente professionale limitando ogni coinvolgimento personale. Nel Dark Web circola Trakzer, un software che permette di localizzare veicoli governativi. Il logo di questa app è un gufo che compare tra i tatuaggi di Jane. Il team individua la giovane Ana, creatrice di Trakzer, che credeva di averlo ideato proprio per l’FBI. Risolto il caso, Ana fa notare che alcuni dei tatuaggi di Jane potrebbero essere delle steganografie e nascondere più di un’immagine.

07. Non fidarti di nessuno

Grazie al lavoro di Patterson, si scopre che su un tatuaggio di Jane c’è l’indicazione di un luogo.  Weller, Jane, Zapata e Deane vengono inviati a Draclyn, comunità che si è isolata e resa indipendente dalla rete elettrica e telefonica. Qui scoprono che Guerrero, ex informatore dell’FBI, latitante, ne ha fatto il suo nascondiglio, pagando gli abitanti perché lo proteggano. Intanto, David e Patterson analizzano un altro tatuaggio e scoprono un codice criptato. Ma mentre stanno ancora lavorando alla soluzione dell’enigma, vengono scoperti da Mayfair, che per poco non licenzia la ragazza per aver rivelato informazioni riservate al suo ragazzo. In seguito, Weller e i suoi tornano con Guerrero nella sede dell’FBI, ma quando questi viene interrogato da Mayfair, Weller capisce che la sua superiore non gli ha detto tutta la verità e le chiede spiegazioni.

7

08. Sospetta di tutti

Dal passato di Mayfair cominciano ad emergere particolari misteriosi che coinvolgono la sua vita privata, ma anche il suo lavoro. Nel frattempo vengono uccisi alcuni poliziotti e tutto fa pensare ad una vendetta di qualche delinquente; in realtà la squadra di Weller scopre un giro di ricatti ordito dai poliziotti dello stesso distretto di polizia in cui sono avvenute le morti.

 

09. Solleva la tenda

Il team di Weller intercetta una coppia di sicari che sta per acquisire da un misterioso venditore la lista completa delle nuove identità dei testimoni protetti dal governo. Weller e Jane, sotto copertura, si spacciano per la coppia e vengono ricevuti dal pericoloso individuo. Intanto David cerca di aiutare Patterson a risolvere il caso, sperando che la ragazza avrà tempo ed energie da dedicare al loro rapporto, ma viene ucciso mentre insegue una donna. Mayfair si arrende a Carter e fa uccidere Guerrero.

rirFoto20160186209

10. E rivela il burattinaio

Sulle tracce dell’assassina di David, Weller e il team scoprono che tre spie dormienti russe sono state attivate per eliminare ciascuna il proprio bersaglio.  La risoluzione del caso non dona però a Patterson la pace sperata. Jane viene rapita e torturata da Carter, ma Oscar lo uccide e mostra a Jane un video che contiene una risposta scioccante.

11. In caso di emergenza

Mentre l’ispettore Fischer cerca di farla sospendere ritenendola responsabile della morte di David, Patterson scopre che uno dei tatuaggi di Jane nasconde delle coordinate. Il team si reca sul Mar Nero dove viene rinvenuto un aereo scomparso mesi prima. Un gruppo di terroristi si serve dei passeggeri ancora vivi per un pericoloso progetto. L’intervento di Patterson e le abilità da pilota di Jane determinano il successo dell’operazione. La Mayfair difende il suo agente, ma è guerra aperta con Fischer. Oscar conferma la vera identità di Jane:  è Taylor Shaw.

blindspot640x360

12. Segui queste istruzioni

Un soldato viene trovato in stato confusionale e portato in una base militare, dove uccide alcuni soldati e l’uomo che lo aveva raccolto per strada.  Patterson scopre che il nome del soldato, Charlie Napier, assieme a quello di altri quattro militari, è su uno dei tatuaggi di Jane, ma dai registri  i cinque soldati risulterebbero morti in azione. La squadra riesce a rintracciare Charlie e scopre che nel suo corpo sono presenti alcune sostanze in quantità che su chiunque altro risulterebbero letali. Da qui capiscono che su di lui sono stati eseguiti dei test per arrivare a un cocktail che potrebbe creare dei super soldati. I nostri risalgono alla dottoressa che sta portando avanti questi esperimenti e riescono a catturarla, ma Charlie rimane ucciso durante l’azione. Intanto, Oscar chiede a Jane una prova di lealtà: scambiare una penna che lui le fornisce con quella di Mayfair. Jane esegue il compito e in cambio esige delle risposte ad alcune sue domande. Scopre così di far parte di Orion, nome di un’organizzazione e di un’operazione che rimangono ancora avvolte dal mistero.

13. Resta dove sei

Poco prima di rivelare il nome di un informatore dei russi, Olivia Delidio viene uccisa. L’informatore è nell’ufficio dell’FBI di New York. La Mayfair incarica Weller di indagare con discrezione, ma Fischer approfitta dell’occasione per mettere sotto torchio l’intero team. Nessuno è al di sopra dei sospetti e nessuno può lasciare l’edificio. Fischer fa accusare Jane, ritenendola responsabile anche della morte di Carter. Weller riesce a dimostrare che la talpa è proprio Fischer, ma Reade sospetta ancora che Jane possa aver a che fare con la scomparsa di Carter.

640x360

14. Trova una linea sicura

Visto che Jane rifiuta di collaborare, Oscar manda una mail anonima a Patterson per metterla sulla strada giusta. Si tratta di un caso molto urgente: un uomo sta per essere giustiziato per un omicidio che forse non ha commesso e le indagini portano la squadra a sgominare un traffico di donne.  Jane, dapprima confusa, prende la decisione di restare nell’FBI. Ma Oscar la avverte che qualcuno, tra i loro collaboratori, è pronto ad andare fino in fondo affinchè il piano si realizzi come da programma.

15. Nell'ultimo posto dove guarderesti

Patterson immagina ancora di vedere David che le indica, attraverso le sue parole crociate uscite sul Times, la decodifica di un tatuaggio. Patterson va quindi in un negozio di antichità, dove trova il proprietario che è un maniaco, che la sequestra e vorrebbe ucciderla e sacrificarla sotto il segno del Toro, ma il resto della squadra riesce a trovarla e a sventare il folle disegno. Intanto Reade, minacciato da uno sconosciuto, lascia Sarah senza darle spiegazioni, per timore che possano ucciderla.

 

blindspot640x360

16. Troverai l'occorrente

Il caso da risolvere riguarda l’imboscata a un furgone blindato con tre coreani a bordo. La squadra di Mayfair e Weller risale facilmente alle loro identità e scopre che erano stati assunti dalla direttrice di una società di import-export, Vanessa Chang. In realtà, dalle indagini i nostri deducono che nel furgone c’era un quarto uomo che ha fatto il doppio gioco e quale fosse il carico: dei contenitori di gas Sarin, un gas nervino estremamente pericoloso e letale. Andando avanti, smascherano il Generale che dirige il centro militare che si occupa di smaltire le armi chimiche, il quale ha falsificato i dati e messo da parte alcune riserve di gas. Per poter mantenere il deposito, il Generale aveva venduto una piccola parte di gas nervino alla Corea del Sud, ma lo stesso Generale è vittima del doppio gioco di Vanessa Chang: è lei che ha venduto il Sarin ai nordcoreani perchè le hanno fatto un’offerta migliore, e sono pronti a colpire in pieno centro. Intanto, Weller e Allie riprovano a far andare avanti la loro storia, mentre Reade tronca repentinamente la relazione con Sarah.

 

blindspotsabato640x360-2

17. Per contattare il tuo responsabile

Un ladro ruba un dipinto intitolato “Ultimatum”, poco prima che venga esposto nella nuova mostra di ZOMO, un misterioso artista emergente. Il quadro raffigura una rosa in fiamme, uno dei tatuaggi di Jane. Si tratta di una trappola per attirare e uccidere Jane. Oscar spiega alla ragazza che Cade, uno dei membri fondatori dell’organizzazione, ha avuto un ripensamento e vuole porre fine alla missione.

 

18. Per avviare la sequenza

Sentendosi in pericolo in prigione, Rich Punto-com chiede all’FBI di farsi trasferire in cambio di una soffiata per prendere un pericoloso finanziatore di gruppi terroristici. Per attirarlo, il team dovrà  sottrarre a un ladro di opere d’arte tredici dipinti rubati nel 1990 dal museo Gardner di Boston.

concentrati sul tempo640x360

19. Concentrati sul tempo

Zapata riesce a decifrare un tatuaggio: alcuni numeri scritti sull’addome di Jane corrispondono ai risultati di alcune partite di football della Hudson University. L’attenzione si concentra sul loro programma di borse di studio, ma quando la squadra va per indagare, malgrado Reade conoscesse il coach Jones da quando era bambino, si trova davanti a un muro di gomma. Proprio mentre sono lì, due giovani cominciano a sparare all’impazzata nel campus, uccidendo studenti e ferendo Jones. Il bersaglio era proprio lui e dal racconto di uno dei due ragazzi, Levi Hart, si capisce che il programma di borse di studio legate al football serviva a coprire un gioco sporchissimo.

poiprendi laprimastradaaovest640x360

20. Poi prendi la prima strada a Ovest

Una ragazzina ricoperta di sangue vaga per le strade. Ha un’ottima memoria fotografica e riproduce fedelmente tutto quello che vede; è  la figlia di di Tarek Ahmadi, il numero cinque sulla lista dei più ricercati dall’FBI.  Era scappata in America con sua madre e ora i suoi familiari la stanno cercando in quanto  temono che possa svelare il loro imminente piano per un attacco terroristico…

 

21. Verso il nuovo nascondiglio

Il Viceprocuratore Weitz arriva all’FBI e fa sequestrare tutto l’ufficio di Mayfair. Ma mentre sono lì, l’FBI subisce l’attacco di due hacker che cercano di scaricare i file con tutte le vere identità degli agenti sotto copertura. Gli hacker hanno simulato un’esercitazione, per cui gli agenti si trovano bloccati in punti diversi dell’edificio. Ma con l’aiuto di Patterson riescono a riaprire i passaggi che erano stati bloccati e a fermarli. Quando tutto sembrava risolto, Weitz dichiara in arresto Mayfair per l’omicidio premeditato di Alexandra Harrison. Durante l’interrogatorio, i tasselli del puzzle che porterebbero alla sua incriminazione, hanno qualcosa di molto familiare per Jane…

L'ordinefinalesaràrivelato640x360

22. L'ordine finale sarà rivelato

Una neonata viene ritrovata in un borsone e ha sul polso lo stesso tatuaggio che è sul polso di Jane. Nonostante il direttore Pellington voglia chiudere il progetto Jane Doe e vieti al team di indagarne i casi, Weller e i suoi arrivano a smascherare una ricerca illegale che fa nascere bambini da madri surrogate per usarli come donatori. Intanto la Mayfair cerca di dimostrare la sua innocenza, con l’aiuto di Reade e Zapata. Ma, avvicinatasi alla verità su Jane, viene uccisa da Oscar. Bill, in punto di morte, rivela a suo figlio di aver ucciso Taylor Shaw e di averne nascosto il corpo sotto un fortino.

Adarchiviazioneavvenuta640x360

23. Ad archiviazione avvenuta

Patterson, Reade e Zapata cercano disperatamente di trovare tracce di Mayfair. Il sangue che trovano corrisponde al suo, ma sperano comunque che non sia morta e che si stia nascondendo da qualche parte. Rompono i sigilli del suo appartamento e trovano una chiave USB. Intanto Weller, dopo la confessione di suo padre, scopre il corpo di Taylor sepolto in un campeggio. Jane, dopo aver ucciso Oscar, torna da Weller, ma ormai lui ha capito che non è veramente Taylor e l’arresta.